Lunedí 13 Marzo 2017

CONDIVIDI

Minos System accende il sottopasso Milton-Strozzi a Firenze

L’illuminazione del sottopasso Milton-Strozzi, opera fondamentale realizzata nell’ambito del completamento della Linea 3.1 della nuova Tramvia di Firenze, è ora telegestita da Minos System. Il sistema permette, attraverso la centrale Andros HT e ai moduli ei.LED-T installati all’interno dei proiettori, di creare scenari automatici per gestire il flusso luminoso in base al livello di luce esterna. Il sensore di luminanza C-LUX installato all’imbocco del sottopasso fornisce i livelli di illuminamento necessari per ottimizzare i consumi energetici attraverso delle riduzioni programmate, evitando fenomeni di abbagliamento e garantendo così un maggior livello di sicurezza.

Sono 60 le lampade a LED con potenze da 70 a 264W telecontrollate che, attraverso Minos System, forniscono al sistema SCADA di supervisione i dati sui consumi, sulle eventuali anomalie delle lampade e permettono di gestire in modo flessibile i livelli di illuminamento. Grazie alla tecnologia ad onde convogliate l’installazione è stata effettuata utilizzando la rete elettrica esistente, ottimizzando i tempi e costi d’intervento.

 

Guarda il video