Giovedí 24 Novembre 2016

CONDIVIDI

Risparmio energetico e Smart Lighting all’Interporto Bologna

L’Interporto Bologna, una delle piattaforme logistiche e intermodali più grandi in Europa, ha scelto Minos System per rendere più ecosostenibile ed efficiente la gestione dell’illuminazione esterna estesa su una superficie di oltre 4 milioni di m2. Il progetto ha previsto inizialmente l’installazione di moduli centrale Andros sui 30 quadri elettrici per controllare i consumi e stabilire i successivi interventi di riqualificazione dell’intero parco illuminotecnico attraverso la sostituzione di 1.378 armature SAP con nuove armature LED. Su ogni punto luce sono stati installati moduli ei.led-T per il telecontrollo delle lampade con potenze fino a 140W e moduli Syra E per il telecontrollo delle lampade da 320W presenti sulle torri faro. La facilità e flessibilità d’installazione della tecnologia powerline Umpi, ha permesso di utilizzare la rete elettrica esistente riducendo notevolmente i tempi e i costi d’intervento. Attraverso il software di supervisione Minos X, l’operatore autorizzato può monitorare costantemente, via internet, lo stato delle lampade e delle linee, controllare i consumi, programmare gli scenari di on/off e regolazione di ogni punto luce per ottenere il risparmio energetico desiderato. Ancora una volta Minos System si conferma partner tecnologico ideale nell’offrire soluzioni di Smart Lighting che possano non solo fornire sensibili risparmi energetici e gestionali, ma creare una nuova infrastruttura intelligente già pronta per abilitare nuovi servizi.